Innovazione nel FLOSS

Un tema sempre molto dibattuto è: quanta innovazione è possibile nel mondo del FLOSS? Ho dato una prima lettura a questo articolo di Krzysztof Klincewicz, della School of Innovation Management, Tokyo Institute of Technology.

L’autore analizza criticamente il potenziale innovativo di 500 tra i progetti FLOSS più attivi. L’analisi distingue tra invenzioni radicali, modifiche alla tecnologia/adattamenti e innovazioni nel marketing o nei modelli di business. Di 500 progetti analizzati, 5 rientrano tra le innovazioni drastiche:

  • SourceForge.net, il software stesso (non il portale)
  • The Freenet Project
  • Winfingerprint
  • Virtual Linux
  • OpenCyc (Knowledge base and commonsense reasoning engine)

Ho dato una lettura veloce, ma credo che lo rileggerò con maggiore attenzione. Nel frattempo lo segnalo per chi vuole approfondire:

http://opensource.mit.edu/papers/klincewicz.pdf