Brevetti laici

Il prof. Fuggetta in un post sul suo blog prova a stimolare un dibattito franco ed onesto sul tema brevetti.   La sua analisi è sicuramente lucida, può essere o no condivisibile.  Però come possiamo noi poveracci pensare a una discussione ‘laica’, quando Ballmer ci ha puntato addosso un arsenale nucleare di brevetti per annichilirci?

Giù la maschera: non sarà  possibile avviare alcun dibattito fino a che i brevetti saranno usati come arma di controllo del mercato. Punto.