Microsoft, Novell e il passato di Sun

Ho sentito molti in questi giorni ripetere che Sun ha già  fatto un accordo con Microsoft come due giorni fa ha fatto Novell (anche Miguel de Icaza). In realtà  a me pare che la situazione sia completamente diversa. All’epoca (aprile 2004) Sun non aveva il Software Libero come parte della strategia aziendale: OpenSolaris era solo un’intenzione (i primi rilasci di codice risalgono ai primi mesi del 2005), nessuno in Sun sognava di rilasciare liberamente compilatori e librerie Java. Inoltre l’accordo dell’epoca non imponeva royalties ai clienti che usano GNU/Linux o Samba.
L’accordo con Novell è tutta un’altra storia, invece. Prima di tutto perché Novell è un’azienda che distribuisce e sviluppa attivamente GNU/Linux e tanto altro Software Libero. Inoltre, cosa più importante, l’accordo tra Novell e Microsoft si riflette sui clienti, sugli utenti di Software Libero. Dopo aver letto ancora una volta i documenti pubblici sull’accordo e i commenti di molti resto preoccupato e inizio a pensare anche io che Novell ha dato a Microsoft l’opportunità  di imporre royalties su Linux. Se poi penso a Samba la preoccupazione sale ulteriormente. Comunque certamente ci vorranno mesi per capire bene le ramificazione e le implicazioni.