Sun e Java: troppa grazia?

Chi si ricorda le polemiche di IBM contro Sun che non rilasciava la Java Virtual Machine con una licenza libera? Ora che Sun ha iniziato a rilasciare Java con la licenza GNU GPL, IBM continua a lamentarsi.

Scegliendo la GPL Sun in una mossa contribuisce alla comunità  del software libero, diventandone un cittadino importante, ed evita che i suoi concorrenti si impossessino dei gioielli degli altri. Non è un segreto che IBM avrebbe preferito la licenza Apache, che non obbliga a restituire ciò che si prende. Sun con la GPL invece forza tutti a giocare pulito: se prendi allora devi anche ridare.

Questo conferma ciò che le FSF vanno dicendo da sempre: la GNU GPL è uno strumento potente per tutelare il business e gli investimenti da pratiche predatorie. Sun ha fatto la mossa migliore. Ora sotto a completare i rilasci di codice e a migliorare la GPLv3.