Number as-portability

A volte ho l’impressione che certe aziende ci credano tutti dei gran fessi. A inizio estate ho deciso di passare a 3 sfruttando un’offerta estiva vantaggiosa (3 rimborsa il costo della tassa di concessione governativa –un’oscenità , a prescindere) e abbandonare senza alcun rammarico Vodafone. Sono però sconcertato dal comportamento di Vodafone e dalla stupidità  della…

Esperimenti di fotografia digitale

.flickr-photo { border: solid 1px #000000; } .flickr-frame { float: left; text-align: center; margin-right: 15px; margin-bottom: 15px; } .flickr-caption { font-size: 0.8em; margin-top: 0px; } Esperimenti di fotografia digitale Dopo anni di divertimento con una classica reflex, ho iniziato a fare qualche prova con una digitale compatta. La Nikon 4600 mi ha stupito per prezzo…

Google talk

Mi sono appena accorto che Google ne ha combinato un’altra: ha presto il protocollo libero Jabber, ha installato un server Jabber e ha lanciato l’ennesima sfida ai giganti Yahoo e MSN (oltre che Skype). Il client Google Talk però non solo è proprietario ma funziona solo su alcuni sistemi Microsoft. E’ davvero interessante assistere a…

Ritorno dalla vacanza

Mi sono concesso due settimane di tregua passeggiando in Austria nella regione di Voralberg. Giacché c’ero sono andato anche a trovare il mio amico Reinhard Mueller, membro di FSFE Austria che vive proprio da quelle parti. Purtroppo appena rientrato ho avuto l’idea di comprare il Corriere della Sera e ho trovato due spiacevoli sorprese: è…

La carta regionale dei servizi

Mi è arrivata ieri la Carta Regionale dei Servizi (CRS) della regione Lombardia. Sembra l’ennesimo tesserino di plastica che si consumerà  nel portafogli e che dovrò sostituire periodicamente perché ho la cattiva abitudine di mettere il portafogli nella tasca posteriore dei pantaloni. Mi sembra tutto troppo complicato per un tesserino sanitario: con quello di carta…

Le scuole e il Software Libero

Le scuole australiane (e anche molte italiane) hanno un accordo con Microsoft che gli consente di usare il software targato MS per un costo nominale. Perché queste scuole dovrebbero usare software libero, visto che il prezzo non è un problema? Questo post lo spiega in una breve frase: per onestà  intellettuale. Viene raccontata l’esperienza di…