Free the Maps

E viva gli USA: anche le mappe del IGM dovrebbero essere di dominio pubblico

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *