Forse il vero problema è l’ostruzione ai nuovi cantautori.
Non ci sono le strutture,ragazzi. E per uno che passa ce ne sono mille che annaspano.
Senza contare quello che bisogna fare per passare.i grandi produttori e diffusori Vogliono tenersi quelli vecchi. Non vogliono rischiare i loro soldi per un nuovo pinco pallino che non si sa che reazione avrebbe sul mercato. Si tengono i vecchi cantautori,guadagnano”poco”,si accontentano,ma non rischiano. lo sò perche anche io sono un cantautore e le mie canzoni,tra i miei amici,piacciono alla grande. Ma loro non se la sentono di rischiare…ciao joker