links for 2007-03-30

Dal marketing alla ricerca operativa

Da tecnico continuo a guardare a Second Life con un misto di ammirazione e disprezzo.’  Per certi versi questo periodo pionieristico mi ricorda i primi anni di Internet, quando tutti volevano un sito web ma la maggior parte di noi non sapevano bene tutti come guadagnarci, ma allo stesso tempo ci giravano intorno un sacco di soldi. Sta accadendo qualcosa di simile con SL, ma stavolta il potenziale mi sembra maggiore.

Peccato tutto questo debba finire non appena il morboso interesse della stampa finirà  inevitabilmente con l’esaurirsi.

Non penso si esaurirà : Linden Lab ha iniziato ad aprire il codice della sua infrastruttura tecnologica, il client è già  disponibile mentre ferve il lavoro sul codice dei server.’  SL non scomparirà  come altri ambienti di chat 3D prima.’  Se pure accadesse, il seme è gettato: il web3.0 (quando arriverà ) sarà  più simile a SL, un mondo tridimensionale dove le interazioni tra utenti sono più simili a quelle che conosciamo nel mondo reale.’  Pensa che bello sostituire alle discussioni via blog/flickr/myspace ecc facce, espressioni, gesti.

C’è tanta potenzialità  in SL e sono davvero grato a tutti questi dipartimenti di marketing che stanno finanziando tante sperimentazioni di hacker capaci: è anche con i soldi di queste aziende che si costruisce il futuro del web.
Blogs4biz – L’inutile Seconda Vita del marketing

GPLv3 draft 3 arriva oggi

GPLv3 draft 3 to be released Wednesday March 28th

Questa bozza sarà  disponibile per 60 giorni di discussioni, commenti e aggiornamenti quasi in tempo reale per sistemare i dettagli del linguaggio e rimuovere ambiguità .’  Trascorsi i 60 giorni verrà  pubblicata una versione consolidata ‘last call draft’ e dopo altri 30 giorni GPLv3 sarà  operativa.’  Prepariamoci a giornate intense: servono i commenti di tutti.

links for 2007-03-26

UK court says ideas in games can be imitated

I have the impression that this decision will become useful in other fields too.  The Register reports:

General ideas and structures behind computer games and programs can
be copied as long as the source code and graphics are not, the UK’s
Court of Appeal has ruled.

Judge Jacobs said:

 "If protection for such general ideas as are relied on here were
conferred by the law, copyright would become an instrument of
oppression rather than the incentive for creation which it is intended
to be," said Jacobs. "Protection would have moved to cover works merely
inspired by others, to ideas themselves."

Did somebody say patents? But game rules cannot be patented.  There is something useful for our cause here.

GPL Compliance lab

Da una discussione sul blog di Alfonso Fuggetta sulla GNU GPL (The GPL Becomes A Corporate Weapon) è saltato fuori in un commento che FSF userebbe il GPL Compliance Lab per finanziare le sue attività , cosa che è totalmente falsa e non capisco da dove ‘Tom’ abbia avuto questa impressione. Considerato che FSF e FSFE hanno due bilanci distinti e separati e che io non vedo nè quello di FSF nè quello di FSFE, ho chiesto precisazioni direttamente al presidente e al direttore esecutivo di FSF.
Scrive Richard Stallman:

> From settlements with violators, we get a small amount of money. I
> don’t remember exactly, but it can’t be very much.

L’Executive Director, Peter Brown invece conosce i numeri:

> In FY2006 the sum was $4,930, and you can quote me

$4,930 su $788,454 è una cifra ridicola, non l’80% dei ricavi di cui parla Tom. Dettagli su come FSF tratta le violazioni della GNU GPL si trovano sulla pagina del GPL Compliance Lab: non è uno strumento di finanziamento, ma come l’FTF un modo per educare le aziende a non violare i diritti degli autori di Software Libero. Il bilancio di FSF è valutato da Charity Navigator con 3/4 stelle.

links for 2007-03-22

Blogs4biz – Il paradosso della politica italiana in SL

D’accordo, SecondLife è sopravvalutato dai nostri politici. Il mondo immateriale (non virtuale: lì la roba costa denaro vero) di Linden Lab ha delle potenzialità , ne sono convinto. Ma siamo ancora agli inizi, è presto per spendere soldi dei cittadini per fare esperimenti di presenza lì dentro. Parafrasando il mio amico Stefano: che in Toscana hanno vinto alla SISAL? Unica (magra) consolazione: pure la Svezia sperpera denaro pubblico in SL.
Blogs4biz – Il paradosso della politica italiana in SL